Home
Orari
Dove siamo
Biglietti
Prenotazioni
Regolamento

Le Catacombe
di San Callisto a Roma

Furono il cimitero ufficiale della Chiesa di Roma nel III secolo. In esse furono sepolti circa mezzo milioni di cristiani, tra cui decine di martiri e sedici pontefici.
Prendono il nome dal diacono San Callisto che, all’inizio del III secolo, fu preposto da Papa Zeffirino all’amministrazione del cimitero.

Origini

I cristiani di Roma cominciarono a scavare i propri cimiteri comunitari (conosciuti oggi col nome di “catacombe”) a partire dalla seconda metà del II secolo, quando alcune famiglie facoltose, convertitesi al cristianesimo, misero a disposizione della Chiesa i loro terreni.

continua a leggere

Simbologia

I primi cristiani amavano molto esprimere la propria fede attraverso i simboli, sia perché con un simbolo si potevano “dire” molte cose, sia perché le immagini erano comprensibili anche agli analfabeti. Tra i simboli più usati nelle catacombe troviamo...

continua a leggere